Cibi contro l’acne giovanile e infantile

La dieta rispecchia sempre la nostra persona. Quello che mangiamo si riflette su di noi e sulla nostra pelle. Mangiare bene porta, tra le altre cose, anche ad avere una pelle sana e pulita, mentre mangiare male porta ad avere dei brufoli o a sviluppare problematiche cutanee di vario genere. Tra le varie, quella dell’acne è particolarmente sentita in maniera particolare dai giovani.

Andiamo dunque a vedere quali sono i migliori cibi da consumare per chi soffre di questo problema e vorrebbe liberarsene il più in fretta possibile.

Prima di cominciare, diciamo che il linea generale seguire una sana dieta mediterranea è la miglior soluzione, mentre un consumo eccessivo di alcol, insaccati, fritti e dolci si riflette negativamente sulla cute.

Tè verde. Ricco di antiossidanti, bere due o tre tazze al giorno di questa bevanda aiuta a ridurre l’acne. Per avere un effetto migliore e più “potente” è possibile fare degli impacchi di tè verde direttamente sulla zona da curare. L’impacco dovrebbe essere fatto una volta al giorno e tenuto almeno 15 minuti. Continue reading »

5 antipasti favolosi

Gli antipasti sono un’importantissima parte di ogni pranzo, non solo un riempitivo nell’attesa del primo. Colorati e gustosi, gli antipasti giusti sono in grado, letteralmente, di dare più sapore al pranzo perché fanno crescere l’attesa per tutto il resto.

Che sia un pranzo (o una cena) a base di carne o pesce, oltre che vegetariana, non ha importanza, c’è un antipasto per ogni esigenza.

Per chi ama il mare e i suoi prodotti, questo cocktail di gamberi e frutta è davvero buonissimo. Il sapore dei piccoli crostacei si sposa davvero bene con l’arancia, il finocchio, l’ananas ed il melograno (questi i frutti previsti nell’antipasto). Consigliato particolarmente in estate, quando fuori è caldo, perché rinfrescante e saporito.

Il secondo antipasto che consigliamo, ancora per gli amanti del pesce, è questa millefoglie al salmone. Il salmone va massaggiato con due cucchiai di sale grosso ed un cucchiaio di zucchero. Steso poi su del pan brioche, la millefoglie è composta da fette alternate di salmone marinato, pane e finocchio.

Per chi vuole mangiare vegetariano, le crepes al radicchio sono un’eccellente soluzione di antipasto (qui trovate delle ricette più generiche per le crepes salate). L’unico neo è che sono abbastanza pesanti, quindi se si vuole arrivare tranquillamente a fine pranzo (o cena) è meglio non esagerare. Le crepes, preparate secondo questa ricetta, vengono riempite della farcitura di ricotta romana, parmigiano reggiano, porri e radicchio. Essendo un antipasto prevalentemente incentrato sulle verdure, è la ricetta estiva ideale per mangiare qualche cosa di gustoso e fare il pieno di vitamine.

Per gli amanti del latte e di tutti i suoi derivati, gli antipasti con formaggio sono davvero il top. Tra i più gustosi segnaliamo le pere con gorgonzola e noci e il carpaccio di mozzarella di bufala. Continue reading »

Le migliori ricette per la festa della mamma

mother-429158_1280Quante volte la tua mamma ha cucinato per te? Quanti pranzi e quante cene? Non credi che, almeno una volta, sia bello ricambiare? Quale migliore occasione della festa della mamma?

Festeggiare la mamma con un pranzo cucinato appositamente per lei è divertente, ti permetterà di farle capire che le vuoi bene e ti consentirà anche di non spendere denaro in regali difficili da fare o, magari, inutili.

Ecco alcune ricette festa della mamma perfette per l’occasione. Continue reading »

La scelta del passeggino

hand-reaching-out-605029-mLa scelta del passeggino giusto non è così semplice come sembra. Ci sono tutta una serie di opzioni da prendere in considerazione e vale la pena scegliere con attenzione.

Per prima cosa occorre valutare il tipo di passeggino di cui si ha bisogno. Tra i vari modelli c’è quello rivolto in avanti, solitamente con quattro ruote, leggero e maneggevole, ideale per muoversi in città. Molto utile è il sistema Travel System, che può essere usato sia da regolare carrozzina o passeggino, che da seggiolino per auto: ottimo per mantenere il bambino addormentato durante il trasferimento da o per l’automobile. I passeggini a tre ruote sono ottimi se si vive in campagna o al mare. Facili da guidare con una sola mano, sono anche molto comodi.

Ecco infine una lista delle cose da considerare quando si sceglie un passeggino; alcuni punti possono sembrare ovvi ma proprio per questo potrebbero essere facilmente dimenticati. Continue reading »

I consigli di Motocarota: Riccione

Riccione è ricca di hotel adatti ad ogni necessità: gruppi di amici, coppie giovani, persone più anziane, famiglie anche con bambini piccoli. Per quest’ultimo gruppo di persone la soluzione ideale (anche da un punto di vista del costo), oltre alla possibile ricerca di una casa vacanze a Riccione e dintorni,  è scegliere delle strutture che ospitano gratuitamente i più piccoli.

Tra le varie strutture c’è l’hotel “La Residenza”,  che si trova a soli 10 minuti a piedi da Viale Ceccarini, il vero centro della vita estiva della città romagnola. Inoltre, la struttura è a 20 metri dalla spiaggia convenzionata, dove poter prendere il sole, rilassarsi e fare un bagno nelle splendide acque riccionesi. La struttura mette a disposizione una connessione WiFi gratuita, il parchetto per gli ospiti e un giardino completo di giochi per bambini. Continue reading »

NO agli OGM nei dolci pasquali: preparateli in casa!

Mangiare sano è un requisito importante per stare bene. Ogni momento è valido per gustare dei cibi genuini e saporiti, la Pasqua non fa eccezione. La scelta del giusto piatto permette di evitare di assumere OGM (acronimo di Organismi Geneticamente Modificati) ovvero alimenti ai quali è stato modificato il patrimonio genetico. Se è vero che, a livello alimentare, la modifica del patrimonio genetico di un dato alimento ha come obiettivo quello di migliorare alcune caratteristiche dello stesso, dall’altro non è ancora certo al 100% che si tratti di interventi che non vanno ad influire sulla salute umana. Per questo motivo siamo assolutamente a favore del cibo non OGM. Continue reading »

Mamma, da grande voglio fare …

Aiutare i figli a realizzare i propri sogni

Lavorare con i bambini è bello. A differenza degli adulti, i loro sogni non hanno un limite e possono anche essere una fonte di ispirazione per i più grandi. I bambini iniziano a sognare in età precoce, pensano loro futura carriera, alla loro ricchezza, alla loro educazione e così via. I loro sogni possono essere enormi.

Come genitori, abbiamo più controllo sui sogni dei nostri figli di quanto si possa pensare. Per i bambini, i genitori sono l’ispirazione, la motivazione e la leadership. Si potrebbe pensare che i sogni del proprio bambino siano irrealistici, ma in realtà quello che parla è l’adulto negativo dentro di se. Si dovrebbe in realtà credere nel proprio bambino e nei suoi sogni, perché credono in se stessi e noi genitori siamo probabilmente l’unico supporto che hanno.
Ecco come fare per aiutarli a realizzare i loro sogni. Continue reading »

Bambole e peluches per grandi e piccini

Chi dice che le bambole o i peluche sono solo per piccini? Ci sono tantissimi giocattoli di questo genere che sono adatti ed apprezzati anche dai più grandi, in maniera particolare con finalità di collezione.

Tra le tante bambole e peluche per i più piccoli, una delle più sicure ed amate dai bambini è “Peppa”, la bambolina delle coccole. Peppa può essere abbracciata forte ed usata come compagnia per dormire o per il gioco, lasciando tranquilli anche mamma e papà dato che questo balocco non ha pezzi piccoli o in plastica che si possono staccare ed essere ingoiati con il rischio di soffocamento. Altrettanto morbidi sono i peluche per bambini, anch’essi realizzati completamente in stoffa e senza parti staccabili. Tanti di questi giocattoli sono particolarmente colorati per stimolare la vista del pargolo. Continue reading »

Bevande consigliate per i bambini

Quando si tratta di alimentazione per l’infanzia, ogni mamma cerca sempre di dare il meglio al proprio figlio. Nonostante questo, purtroppo, gli errori che si commettono quotidianamente sono davvero tanti. Molte mamme, per esempio, danno da bere ai propri figli, anche molto piccoli, succhi di frutta, pensando erroneamente che questi apportino vitamine e minerali utili. Invece, i succhi di frutta confezionati, pur essendo molto gustosi, contengono un grosso quantitativo di zuccheri che salutari non sono di certo. Ma allora quali bevande possiamo dare ai nostri bambini senza temere di commettere errori? C’è una bevanda che, ultimamente, sta riscuotendo moltissimi consensi grazie a tutte le sue numerose proprietà.

Si tratta del the rosso o rooibos, una sorta di the ricavato dall’infuso di una pianta di origine africana, che non contiene teina a differenza dei normali the. Proprio per questo può essere offerta tranquillamente anche ai più piccoli.  Continue reading »

Aiutare la creatività dei bambini con il fimo

Se negli anni sessanta c’era la plastilina colorata e nel decennio successivo ebbe gran successo il DAS, di questi tempi c’è il ben più tecnologico e versatile fimo. E’ dedicata per la realizzazione di piccoli oggetti grazie alla sua modellabilità che permette di trasformarla in forme rotonde oppure piane e che si può lavorare facilmente, non seccandosi all’aria e, una volta terminato l’oggetto che si intende creare, il fimo si può cuocere in un normale forno da cucina per indurirlo: con il Fimo è possibile creare qualsiasi cosa, da piccoli giocattoli a oggetti di bigiotteria.

Dedicati ad aiutare la creatività dei bambini ci sono gli stampi per il fimo che possono essere utilizzati proprio per permettere ai più piccoli, di realizzare i loro lavoretti divertendosi sapendo di assicurarsi anche un buonissimo risultato.

Gli stampini possono essere comprati oppure, per i genitori che amano dedicarsi al bricolage, possono essere addirittura preparati exnovo con del silicone e della farina. Continue reading »